Guadagnare con un Blog

Guadagnare Con Un Blog: La Guida Definitiva

Guadagnare Con Un Blog, La Guida

Come guadagnare con un blog: La guida definitiva

Come ho già detto in altre occasioni, quando si parla di lavorare online non posso non parlare di guadagnare con un blog. I motivi sono molteplici:

  1. Si tratta di un’attività che, oltre ad essere piacevole e stimolante, può diventare un’ottima fonte di guadagno online.
  2. Si può cominciare con un investimento quasi inesistente (l’unica spesa iniziale è comprare il dominio e lo spazio web per il vostro blog)
  3. Lavorando con un blog, potrete lavorare da qualunque parte del mondo semplicemente con il vostro portatile e una connessione ad Internet.

In questa guida, vi spiegherò passo passo tutto ciò che vi serve per cominciare, raccontandovi la mia esperienza personale, e consigliandovi i metodi migliori.
Comincio con una rassicurazione: il 100% dei passaggi è affrontabile senza nessuna competenza specifica.

Cos’è esattamente un blog?

Potremmo definire un blog come una rivista digitale che tratta il vostro argomento preferito. L’argomento che tratterete nel vostro blog viene tecnicamente chiamato nicchia. A questo proposito, ti voglio dare un consiglio: non scegliere una nicchia che non ti interessa solo con l’intento di guadagnare. C’è mercato per praticamente qualunque argomento, e non è necessario rischiare di dover scrivere qualcosa che non ci appassiona.

A chi consiglieresti di aprire un blog?

Assolutamente a chiunque. Perché chiunque ha delle passioni di cui ha piacere di parlare, e chiunque ha un parere interessante almeno su un argomento. Inoltre, trattandosi di un’attività che può generare un introito interessante, non c’è veramente motivo di non tentare quest’avventura.

Cosa scrivo nel mio blog?

Dipende! Cosa ti piace? Puoi parlare di giardinaggio, di gaming, di birdwatching, di ricette crudiste, di barche a vela… Come potrai notare, la lista è infinita. E tutte sono delle nicchie validissime. Per avvalorare questa tesi, eccoti una lista di 50 Blog di successo che parlano degli argomenti più disparati.

Guadagnare con un blog è possibile?

Certo che si. Ovviamente, come qualunque lavoro online, i guadagni sono la diretta conseguenza dell’impegno. Ci sono dei concetti da imparare, e serve pazienza. Si, perché questo è il primo concetto da imparare: è un percorso che richiede tempo.

Le principali entrate economiche di un blog sono due: gli introiti da programmi pubblicitari come Google Adsense, che metterà dei banner nel tuo sito e ti pagherà per ogni utente che ci clicca, e gli introiti dall’Affiliate Marketing. Su quest’ultimo, che amo particolarmente, ho scritto un intero articolo che si intitola Affiliate Marketing: Come Guadagnare 100 Euro Al Giorno. Ti consiglio di dargli un’occhiata!

Puoi farti un’ulteriore idea dei concetti da conoscere prima di cominciare leggendo il mio articolo 7 cose da sapere prima di aprire un Blog.

Di quanti soldi ho bisogno per aprire un blog?

Contrariamente a quanto si pensi, è un processo accessibile a tutti e che non richiede assolutamente investimenti sostanziosi. Come vi ho anticipato, l’unica spesa indispensabile è comprare lo spazio web per il vostro blog. Ho utilizzato tantissimi siti di web hosting negli anni, ma mi sento di consigliarvi One.com tra tutti. Tra i vari vantaggi, ha un prezzo accessibilissimo (il primo anno è gratuito, e successivamente si parte da 1,99 a mese) e consente di installare WordPress, la piattaforma che ospita anche questo blog in un solo clic. Potete consultare i prezzi e le offerte a questo link.
Oltre a questa piccola spesa, vi servirà chiaramente una connessione ad Internet, ed un computer per scrivere i vostri articoli. A me piace, quando sono in viaggio, lavorare solo con un Tablet (se non ne avete uno, potete averlo a questo link pagandolo solo 4€).

Pensa ad un buon nome

Tutto comincia da qui. Non avere fretta in questo passaggio, perché si tratta di una scelta piuttosto importante per guadagnare con un blog. Il nome del tuo blog dovrebbe riflettere ciò di cui tratta. Nel mio caso, ho registrato Lavorareininternet.it, ma non sempre si ha la fortuna di trovare libero il primo nome a cui pensiamo. Sarà quindi necessaria un po’ di creatività.

Si comincia!

Ora che hai deciso il tuo nome e hai comprato il tuo dominio, complimenti! Il tuo blog esiste ufficialmente, e non è solo un’idea nella tua testa. Adesso però arriva la parte divertente: dovremo infatti compiere una serie di passaggi preliminari per impostare il nostro blog. Installeremo nel nostro dominio il CMS WordPress, la piattaforma più famosa per creare un blog. Nello specifico:

  • Accediamo al Pannello di controllo con le nostre credenziali.
  • Una volta entrati, da questa schermata, facciamo clic sulla voce “1-click WordPress”.
Guadagnare con un Blog: La guida definitiva
Guadagnare con un Blog: La guida definitiva
  • A questo punto, scendendo nella pagina, facciamo clic sulla voce “Nuova installazione”.

Guadagnare con un Blog: La guida definitiva

  • Nella schermata successiva, lasciamo tutti i campi inalterati, e facciamo clic su “Installa”.

Guadagnare con un Blog: La guida definitiva

  • A questo punto, abbiamo installato WordPress. Completata la procedura guidata, navigate su www.ilvostrosito.it/wp-admin, dove ilvostrosito.it è ovviamente il nome e l’estensione che avete scelto per il vostro dominio.

Dalla schermata che vedrete ora, gestirete interamente il vostro blog. Come potrete notare, a destra avete un chiaro elenco di tutte le funzioni disponibili. Sono tante, ma per ora lasciate che vi spieghi quelle essenziali che vi interessano:

  • Per cambiare il tema del vostro blog, andate su Aspetto>Temi.
  • Se vuoi scrivere un articolo, andate su Articoli>Aggiungi nuovo.
  • Per impostare le categorie del vostro blog, andate su Articoli>Categorie.
  • Per modificare il titolo e la descrizione del vostro blog, andate su Aspetto>Personalizza.

Inutile specificare che, più approfondirete le funzionalità di WordPress, più strumenti avrete per controllare ogni caratteristica del vostro blog. Fortunatamente si tratta di una piattaforma estremamente intuitiva, quindi non spaventatevi: sarà divertente scoprire ogni sezione.

Si comincia!

Ora è davvero tutto pronto. Avete scelto il tema, impostato le categorie, e il vostro blog non aspetta altro che il suo primo articolo. Prima di iniziare a scrivere, lascia che ti proponga una piccola riflessione: di cosa hanno bisogno i tuoi lettori? Te lo chiedo perché è facile lasciarsi trascinare dal piacere di scrivere nel proprio spazio per la prima volta, ma se vogliamo guadagnare con un blog, dobbiamo ricordarci che la prima regola è scrivere contenuti di qualità.

Come possiamo farci un’idea di quello che vuole la gente? Dai un’occhiata a siti come Quora o Reddit, e cerca discussioni con termini che riguardano l’argomento del tuo blog. Noterai che molti utenti faticano a trovare informazioni di un certo tipo. Ecco che entri in gioco tu. Questi due siti sono anche due risorse utili per promuovere il nostro blog, ma avendo cura di rispettare il prossimo evitando lo spam.

Come attirare traffico

Guadagnare con un blog si traduce in un solo modo: attirare traffico verso i nostri contenuti. Per guadagnare dovremo iscriverci a programmi come AdSense, che una volta approvato il nostro blog inserirà dei banner pubblicitari. Più persone cliccheranno su questi banner, più soldi guadagneremo. Vien da sé che avremo bisogno di quanto più traffico possibile per far salire queste cifre.

Generare traffico web è un argomento sconfinato, che si addentra in dettagli molto tecnici, ma mi sento di darti una serie di consigli che puoi mettere in pratica da subito:

  1. Crea dei social per il tuo blog: Facebook, Instagram, Pinterest. Sono degli ottimi “amplificatori” di ciò che pubblichi, e ti aiuteranno a creare una rete di comunicazione con i tuoi lettori.
  2. Prima di lanciare il tuo blog, avvisa tutti i conoscenti, amici, familiari del tuo nuovo progetto: saranno i tuoi primi followers.
  3. Promuovi il tuo blog sul web, cercando gruppi su Facebook, forum, discussioni correlate alla nicchia di cui ti occupi. Evita però di essere invadente, otterresti l’effetto contrario.
  4. Approfondisci il discorso SEO. la SEO è la materia che si occupa di ottimizzare il ranking del tuo sito sui motori di ricerca. Se decidi di investire sul tuo progetto, questa è sicuramente una delle prime opzioni da considerare.

Conclusioni

Ora possiedi tutti i prerequisiti per creare un blog e impostarlo nel modo corretto per generare un guadagno. Tieni a mente che non esistono le formule magiche, e il guadagno è il risultato dell’impegno, dei buoni contenuti e delle buone strategie. Goditi il percorso, curare un blog è un’esperienza bellissima, e sono certo che non mancherà di divertirti ed appassionarti!

Di seguito trovi un’infografica dove ho riassunto i concetti affrontati sinora. Hai altre domande o dubbi? Lasciami un commento qui sotto, sarò felice di aiutarti!

Infografica Guadagnare Con Un Blog, La Guida

 

Alessandro
Mi chiamo Alessandro. Sono un musicista con la passione della scrittura, lavoro in internet e amo la tecnologia. Specialmente se può renderci indipendenti.

Leave a Response